Uncategorized

Pianissimo: in Sicilia una libreria itinerante viaggia alla ricerca di nuovi lettori

Vorrei conoscere la Sicilia molto di più rispetto a ciò che so o che mi è stato raccontato. Circa due anni e mezzo fa ho trascorso in modo del tutto inaspettato una manciata di giorni a Mondello, con un breve giro nel centro di Palermo, sotto un sole primaverile che sembrava estivo.

Il breve soggiorno in Sicilia mi ha permesso di incontrare una persona che sta avendo un ruolo importante nella mia vita e in alcune scelte positive che ho compiuto di recente. Sapete quando si avvertono quell’intesa e quell’affinità che nascono dal primo sguardo? Ecco, è stato così, almeno per me.

Solo ieri sono stata invitata a visitare la pagina Facebook Pianissimo – Libri Sulla Strada. Un’iniziativa culturale davvero originale da cui sono rimasta subito colpita. Si tratta di una libreria itinerante che dal 1° al 22 dicembre 2013 attraverserà la Sicilia alla ricerca di nuovi lettori.

Grazie alla libreria itinerante, sono i libri ad andare incontro alle persone. E se a Natale regalassimo un libro? Leggere significa conoscere e conoscere è la base fondamentale della libertà e dell’indipendenza. Regalare un libro significa donare una nuova opportunità di arricchimento a chi lo leggerà.

Pianissimo è una libreria itinerante e un progetto di promozione della cultura in Sicilia. Dai libri di scuola forse qualcuno di voi ricorderà le “circulating libraries”, cioè le biblioteche itineranti che hanno rappresentato una vera e propria istituzione e un modello solido di diffusione della cultura e dell’alfabetizzazione verso la fine del ‘700 in Inghilterra. La classe media poteva avere accesso in modo gratuito, o a fronte di un piccolo abbonamento, ad una molteplice varietà di letture, comprese le opere narrative. Poi iniziarono a diffondersi i “book club” ed in seguito nacquero le biblioteche vere e proprie, come noi oggi le conosciamo.

Insomma, l’incontro tra libri e lettori è stato e può essere ancora diverso rispetto ai meccanismi che ci aspettiamo – in un tempo in cui, presto o tardi, i libro cartacei potrebbero salutarci per fare spazio agli e-book (piccola nota: se solo tutti i libri fossero in carta riciclata e/o provenienti da foreste gestite in modo sostenibile e respinsabile! se solo gli e-book si potessero sfogliare come libri e avessero lo stesso profumo!).

pianissimo libri sulla stradaL’idea di Pianissimo nasce per promuovere il piacere della lettura e l’editoria indipendente. Per riavvicinare i lettori alla conoscenza e all’autoapprendimento. Per trovare nuovi destinatari per storie già scritte o che verranno scritte. I libri vanno alla ricerca dei bisogni dei lettori, che sono stati trascurati dalle logiche del mercato. Così si cerca di risolvere un vero e proprio fallimento del sistema per la diffusione della cultura: chiusura delle librerie, paesi e Comuni in cui le librerie non esistono più, mancanza di spazi e luoghi per la diffusione della cultura che passa attraverso i libri, gli incorni, le discussioni e lo studio individuale appassionato.

Far crescere lettori entusiasti, consapevoli e curiosi, ecco l’obiettivo finale di Pianissimo.

Se qualcuno di voi incontrasse la libreria itinerante del progetto Pianissimo lungo le strade della Sicilia, mi potrebbe raccontare la propria esperienza? E’ sufficiente lasciare un commento. L’idea mi sembra geniale e ritengo possa essere replicata altrove.

Per maggiori informazioni visitate il sito: pianissimolibrisullastrada.it.

Marta Albè

Fonte e foto: pianissimolibrisullastrada.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...