yoga

Il barattolo dei ricordi

Il barattolo dei ricordi è un’evoluzione del barattolo della felicità di cui vi avevo parlato due anni fa. In questo periodo il barattolo della felicità si è riempito di bigliettini colorati per ricordare i momenti più belli. Ora voglio fare un passo in più e così ho deciso di dare spazio ad un barattolo dei ricordi.

A prima vista il barattolo della felicità e il barattolo dei ricordi non sembrano molto diversi. La situazione cambia, però, in base al nostro approccio e a come li consideriamo. Nel barattolo della felicità raccogliamo gli aspetti felici della nostra giornata e tutti quei biglietti e bigliettini che hanno segnato un momento di gioia, come un concerto o un film visto al cinema, oppure un messaggio ricevuto da un amico o una citazione che ci ha colpiti.

Il barattolo della felicità raccoglie emozioni che ci hanno fatto sentire bene, mentre il barattolo dei ricordi è aperto alle esperienze di ogni tipo che abbiamo vissuto nell’ultimo anno. Queste esperienze, nel momento in cui le abbiamo vissute possono esserci apparse positive o negative. Rileggendo alcuni dettagli del nostro passato tra qualche mese potremmo renderci conto che un evento a prima vista negativo poi non si è rivelato tale, anzi, ha rappresentato un’importante occasione di crescita.

Questo perché tutte le emozioni che viviamo possono esserci d’aiuto, non soltanto la gioia o la felicità. Anche un forte momento di tristezza, di paura o di depressione può essere fondamentale nella nostra vita e incoraggiarci a cambiare in meglio.

Ecco, allora, perché voglio intendere il barattolo dei ricordi come uno strumento per raccogliere le esperienze che ci hanno segnato di più giorno dopo giorno, che siano state più o meno felici.

In prospettiva la nostra valutazione degli eventi può cambiare. Forse ve ne siete già resi conto. Mettere nero su bianco ciò che viviamo ci aiuta a rielaborare le esperienze soprattutto dal punto di vista interiore.

Magari non abbiamo tempo di scrivere pagine e pagine di diario ogni sera, ma forse possiamo riuscire a ritagliarci qualche secondo per annotare una data e una parola chiave o una frase significativa che riporti alla mente proprio quel ricordo, quando rileggeremo.

Ecco a cosa può servire – secondo me – un barattolo dei ricordi.

– Il barattolo dei ricordi può aiutarci a fissare parole chiave, intuizioni e fasi particolari che stiamo attraversando nella nostra vita.
– Quando, dopo un anno, rileggeremo i nostri ricordi, potremo iniziare a riconsiderare gli eventi passati in prospettiva.
– Scrivere i nostri ricordi su biglietti appositamente pensati per questo scopo ci aiuta a dare valore alle nostre giornate e ai momenti che viviamo. Il tempo passa sempre piuttosto in fretta e ci sfugge di mano.
– Quando il nostro barattolo sarà pieno, con i nostri ricordi significativi potremo costruire una mappa dell’anno appena trascorso.
– Il barattolo dei ricordi può diventare uno strumento di crescita per la coppia. Ognuno dei due può annotare i propri ricordi su cui ci si potrà confrontare insieme in futuro. In questo modo capirete qualcosa di più sul modo di considerare e interpretare le situazioni della vita non solo vostro ma anche del vostro partner.
– Il barattolo dei ricordi è utile anche per i bambini che potranno annotare piccole frasi e parole ma anche fare dei disegni che esprimeranno le loro emozioni del momento.

barattolo dei ricordi memory jar

Magari qualcuno di voi ha già dato vita a un barattolo dei ricordi o a un barattolo della felicità, oppure ha ripreso da qualche tempo a scrivere un diario.

Avete tratto dei benefici da queste piccole grandi esperienze? Sono qui per ascoltare i vostri racconti e suggerimenti al riguardo.

Nel frattempo sto continuando il mio percorso alla scuola per insegnanti di Yoga e meditazione. Si tratta di un approfondimento prezioso e di una ricerca a dir poco straordinaria.

Nelle ultime settimane alcuni di voi mi hanno contattata per saperne di più e per pormi qualche domanda. Se volete, scrivetemi via e-mail o inviatemi un messaggio tramite Facebook.

E per avere un quadro completo leggete anche il mio post sul barattolo della felicità.

Marta Albè

Photo Credit: Steamy Kitchen

One thought on “Il barattolo dei ricordi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...