meditazione

La meditazione dei sassolini

Tutti possono avvicinarsi alla meditazione in modo graduale. Come fare? La meditazione dei sassolini è utile per adulti e bambini per migliorare la concentrazione e la consapevolezza del momento presente.

La meditazione dei sassolini viene descritta da Thich Nhat Hanh in Semi di felicità, un libro per genitori e insegnanti pensato per avvicinare i bambini a una maggiore concentrazione e consapevolezza.

Possiamo inserire la meditazione con i sassolini alla fine o all’inizio di una lezione di Yoga. Gli insegnanti la possono proporre in classe per portare un momento di calma tra bambini e ragazzi oltre che per se stessi

La pratica della meditazione con i sassolini viene consigliata a tutti per migliorare la concentrazione e, soprattutto, per accrescere la consapevolezza del momento presente.

Ora ti spiego come praticare la meditazione dei sassolini.

  • Servono 4 sassolini per ogni partecipante.
  • La meditazione con i sassolini si pratica rimanendo seduti in una posizione comoda. Di solito si sta a gambe incrociate.
  • La meditazione dei sassolini si può praticare da soli o in compagnia.
  • Posiziona quattro sassolini vicino a te e vicino a ogni partecipante, facendo in modo che siano sempre a sinistra e facili da raggiungere con le mani.
  • Durante la meditazione dovrai prendere i sassolini uno alla volta.
  • Prendi un sassolino con una mano e con delicatezza passalo sul palmo dell’altra mano.
  • Ad ogni sassolino corrispondono un simbolo o un pensiero

Mentre ti trovi con un sassolino tra le mani dovrai ripetere a mente o recitare il pensiero corrispondente.

la meditazione dei sassolini - yoga per bambini

Ogni sassolino ha un simbolo

  • Il primo sassolino simboleggia un fiore e la sua freschezza
  • Il secondo sassolino rappresenta una montagna
  • Il terzo sassolino corrisponde a uno specchio d’acqua calma
  • Il quarto sassolino è uno spazio ampio e libero

A ogni sassolino corrisponde un pensiero

  • Inspirando mi vedo come un fiore. Espirando mi sento fresco.
  • Inspirando mi vedo come una montagna. Espirando mi sento solido.
  • Inspirando mi vedo come un tranquillo specchio d’acqua. Espirando rifletto le cose come sono.
  • Inspirando mi vedo come spazio. Espirando mi sento libero.

Per praticare la meditazione dei sassolini

  • Ripeti per ogni sassolino il pensiero corrispondente, per tre volte pensando bene al significato o spiegandolo ai bambini.
  • Dopo aver terminato la meditazione sul primo sassolino, posalo con delicatezza alla tua destra e prendi da sinistra il secondo sassolino.
  • Continua così fino a quando avrai utilizzato tutti i sassolini.

Concludi e invita tutti a concludere la meditazione dei sassolini con un bel sorriso per portare gioia nella tua vita e in quella degli altri.

Racconta nei commenti la tua esperienza con la meditazione dei sassolini.

Prova anche la meditazione dell’abbraccio

Per saperne di più leggi il libro di Thich Nhat Hanh Semi di felicità

Marta Albè

Scrivimi: marta.albe@yahoo.it

Instagram @marta.albe

Foto da Yoga Love New Zeland

Annunci

3 risposte a "La meditazione dei sassolini"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...