meditazione

La meditazione dei sassolini

Tutti possono avvicinarsi alla meditazione in modo graduale. Come fare? La meditazione dei sassolini è utile per adulti e bambini per migliorare la concentrazione e la consapevolezza del momento presente.

La meditazione dei sassolini viene descritta da Thich Nhat Hanh in Semi di felicità, un libro per genitori e insegnanti pensato per avvicinare i bambini a una maggiore concentrazione e consapevolezza.

Possiamo inserire la meditazione con i sassolini alla fine o all’inizio di una lezione di Yoga. Gli insegnanti la possono proporre in classe per portare un momento di calma tra bambini e ragazzi oltre che per se stessi

La pratica della meditazione con i sassolini viene consigliata a tutti per migliorare la concentrazione e, soprattutto, per accrescere la consapevolezza del momento presente.

Ora ti spiego come praticare la meditazione dei sassolini.

  • Servono 4 sassolini per ogni partecipante.
  • La meditazione con i sassolini si pratica rimanendo seduti in una posizione comoda. Di solito si sta a gambe incrociate.
  • La meditazione dei sassolini si può praticare da soli o in compagnia.
  • Posiziona quattro sassolini vicino a te e vicino a ogni partecipante, facendo in modo che siano sempre a sinistra e facili da raggiungere con le mani.
  • Durante la meditazione dovrai prendere i sassolini uno alla volta.
  • Prendi un sassolino con una mano e con delicatezza passalo sul palmo dell’altra mano.
  • Ad ogni sassolino corrispondono un simbolo o un pensiero

Mentre ti trovi con un sassolino tra le mani dovrai ripetere a mente o recitare il pensiero corrispondente.

la meditazione dei sassolini - yoga per bambini

Ogni sassolino ha un simbolo

  • Il primo sassolino simboleggia un fiore e la sua freschezza
  • Il secondo sassolino rappresenta una montagna
  • Il terzo sassolino corrisponde a uno specchio d’acqua calma
  • Il quarto sassolino è uno spazio ampio e libero

A ogni sassolino corrisponde un pensiero

  • Inspirando mi vedo come un fiore. Espirando mi sento fresco.
  • Inspirando mi vedo come una montagna. Espirando mi sento solido.
  • Inspirando mi vedo come un tranquillo specchio d’acqua. Espirando rifletto le cose come sono.
  • Inspirando mi vedo come spazio. Espirando mi sento libero.

Per praticare la meditazione dei sassolini

  • Ripeti per ogni sassolino il pensiero corrispondente, per tre volte pensando bene al significato o spiegandolo ai bambini.
  • Dopo aver terminato la meditazione sul primo sassolino, posalo con delicatezza alla tua destra e prendi da sinistra il secondo sassolino.
  • Continua così fino a quando avrai utilizzato tutti i sassolini.

Concludi e invita tutti a concludere la meditazione dei sassolini con un bel sorriso per portare gioia nella tua vita e in quella degli altri.

Racconta nei commenti la tua esperienza con la meditazione dei sassolini.

Prova anche la meditazione dell’abbraccio.

Marta Albè

Scrivimi: marta.albe@yahoo.it

Instagram @marta.albe

Foto da Yoga Love New Zeland

2 thoughts on “La meditazione dei sassolini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...