ricette

Sformatini di polenta e zucchine

Qualche giorno fa ho pubblicato su Instagram la foto di un piccolo esperimento in cucina: sformatini di polenta e zucchine. L’idea è ispirata a una ricetta di Macrobioticamente.

Voglio condividere con te i dettagli di questa preparazione anche perché si tratta di una ricetta davvero semplice da realizzare e che potrai variare utilizzando gli ortaggi che preferisci e in base alla stagionalità degli ingredienti.

Per preparare questi sformatini di polenta e zucchine ho usato uno stampo per mini plumcake che contiene 9 formine. Le dosi che ti indico qui di seguito si riferiscono dunque a nove sformatini di polenta ottenuti utilizzando uno stampo come questo.

Potrai usare, ad esempio, delle formine per muffin come alternativa, ma in questo caso scoprirai strada facendo le dosi da utilizzare per ottenere il numero di sformatini che ti occorre.

Potrai preparare la polenta in modo classico o usare la polenta istantanea. Questa volta proprio perché si trattava di un esperimento veloce, e anche perché era l’unica opzione che avevo a disposizione sul momento, ho utilizzato la polenta a cottura rapida.

Ti parlerò nei dettagli in uno dei prossimi post di un argomento davvero appassionante: Yoga e alimentazione, con tutti i cibi consigliati (e sconsigliati) per il benessere di corpo, mente e spirito.

Vediamo gli ingredienti e la ricetta degli sformatini di polenta e zucchine.

  • 1 bicchiere di farina per polenta istantanea
  • 3 bicchieri d’acqua
  • 1 pizzico di sale grosso
  • 1 zucchina
  • 1 cucchiaio di olio extravergine
  • 1 pizzico di pepe nero
  • 1 bustina di zafferano (facoltativa)

Per preparare la polenta segui semplicemente le istruzione riportate sulla confezione. Nel mio caso le indicazioni mi hanno guidata nel portare ad ebollizione 3 bicchieri d’acqua con un pizzico di sale e nell’aggiungere a poco a poco 1 bicchiere di farina di polenta mescolando bene.

La polenta istantanea è pronta in un paio di minuti, appena inizia a rapprendersi. L’importante è mescolare bene per evitare i grumi.

Se ami lo zafferano e vuoi insaporire la polenta in modo diverso dal solito puoi aggiungerne una bustina prima di ultimare la cottura e mescolare bene. Altrimenti basta un pizzico di pepe nero e il gioco è fatto.

sformatini di polenta alle zucchine

Ora taglia una zucchina a fettine sottili e falla rosolare in padella con un cucchiaio d’olio per qualche minuto (una chicca per te: ho utilizzato olio aromatizzato al basilico) fino a cottura completa o quasi completa dato che poi le zucchine andranno anche in forno insieme alla polenta.

Distribuisci qualche fettina di zucchina sul fondo degli stampi da plumcake e poi versa la polenta riempiendo tutte e nove le formine.

A questo punto lascia raffreddare e rapprendere la polenta per circa 20-30 minuti e poi inforna il tutto a 180°C per 20-25 minuti fino a quando gli sformatini diventeranno dorati in superficie. Ti consiglio di posizionare lo stampo non direttamente sulla griglia del forno ma su una teglia rotonda o rettangolare che lo possa sorreggere bene.

Per completare il piatto ho servito gli sformatini di polenta con cavolini di Bruxelles saltati in padella e con ceci lessati e conditi con origano e succo di limone.

Se vuoi puoi trasformare i ceci lessati in purè di ceci semplicemente aggiungendo un po’ d’acqua di cottura o di brodo di verdure e usando il frullatore o il passaverdure: ogni tanto lo faccio e il risultato è davvero gradevole!

Fammi sapere se preparerai gli sformatini di polenta seguendo questa ricetta o con qualche variante. Si accettano ovviamente suggerimenti per renderli ancora più buoni. Devo dire che in questo caso chi li ha assaggiati li ha apprezzati molto e sono stata davvero felice di questo risultato. Quindi li ripreparerò presto.

Sei pronto per un nuovo esperimento in cucina?

Marta Albè

marta.albe@yahoo.it

One thought on “Sformatini di polenta e zucchine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...