Fare una pausa ti cambia la vita

Ricordi a quando risale la tua ultima pausa presa con consapevolezza? Forse sì, forse no. Se vuoi puoi confidarmelo rispondendo direttamente a questo post nei commenti ma ora veniamo al punto.

Di quale tipo di pausa voglio parlarti oggi?

Non mi riferisco solo alla pausa relax di cui tutti abbiamo bisogno di tanto in tanto, ma a una pausa dal significato più profondo.

Penso che alla fine di ogni esperienza, di ogni impresa, progetto, fase della vita e così via sia davvero fondamentale prendersi una pausa.

Non si tratta di una pausa qualsiasi ma di una pausa d’oro in cui avvengono integrazione e rielaborazione delle esperienze.

È cioè quel momento in cui è doveroso fermarsi a riflettere su ciò che l’esperienza ci ha donato, su come stiamo in questa fase di conclusione, cosa teniamo con noi e cosa lasciamo andare.

Senza questa pausa il rischio è di chiudere bruscamente un’esperienza, di sentirsi insoddisfatti e di rincorrere subito qualcosa di nuovo per riempire un vuoto.

Quel vuoto invece è sacro, vitale e fertile se lo sai vivere come momento di riflessione su ciò che hai appena trascorso per trarne il meglio, ricaricarti e andare avanti.

Si tratta insomma di una pausa sacrosanta che ti aiuta ad aumentare la soddisfazione per ciò che fai e a vivere nel qui e ora.

green wooden chair on white surface
Photo by Paula Schmidt on Pexels.com

Nella mentalità occidentale prendersi una pausa dopo aver raggiunto un obiettivo è cosa rara. Si pensa subito alla prossima mossa da compiere. Non c’è tempo per il riposo, non c’è tempo né per premiarsi né per gioire dei risultati ottenuti.

Ma fin da ora puoi cambiare le cose e provare a vivere i momenti di pausa in modo diverso.

La prossima volta ti prenderai una pausa al momento giusto, vero?

Potrebbe fare la differenza nella tua vita.

Se queste parole ti hanno risuonato, sperimenta la pausa al momento giusto e poi fammi sapere come va.

Con gioia e gratitudine,

Marta

PS Se stai pensando di farti un regalo che valorizzi il tuo mondo interiore e che ti permetta di imparare a prenderti una piccola pausa ogni giorno per trenta giorni, il percorso Crisalide ti aspetta qui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.