La parola dell’anno

La parola dell’anno è una parola-guida che mi aiuta ad orientarmi durante i dodici mesi dell’anno a venire, è un punto fermo tra pensieri vaganti e mille cose da fare nella vita quotidiana. Questa fantastica bussola può essere un prezioso aiuto anche per te e dunque voglio darti qualche suggerimento per individuarla.

Avere una parola chiave come guida per un anno intero è utile sia nella vita personale che nel lavoro, soprattutto per chi è freelance o lavora nel mondo creativo e ha bisogno di sfornare idee ma soprattutto di riuscire a realizzarle e di non perdersi ogni volta nel paese dei balocchi che è una bella attrazione ma distrae troppo.

Puoi usare la tua parola dell’anno come vuoi: come un talismano, un portafortuna, una bussola, un tema ricorrente, una spinta ad agire, un supporto per prendere le decisioni e per il cambiamento.

L’intuito è una guida molto potente che può aiutarti a trovare la parola dell’anno giusta per te. E al tuo fenomenale intuito puoi aggiungere qualche piccola strategia che male non fa e che ti supporta nel tuo lavoro interiore, dato che è sempre il momento giusto per scoprire qualcosa di nuovo su di te.

Credo davvero che noi esseri umani abbiamo potenzialità infinite e che se ci impegniamo un po’ possiamo riuscire ad individuarle, a metterle in pratica, a sfruttarle per vivere meglio.

La parola dell’anno mi è d’aiuto nell’area dello sviluppo del potenziale, dell’orientamento nella vita personale e sul lavoro e, semplicemente, da qualche anno mi fa piacere individuarne una. Quest’anno mi è capitato che la nuova parola sia arrivata in modo spontaneo e in diretto collegamento con la parola che mi aveva fatto da guida nei mesi precedenti.

Però non è detto che la nuova parola arrivi in modo così netto, spontaneo e inequivocabile per tutti.

Per questo motivo voglio lasciarti qualche dritta per lavorarci su perché le parole non vanno mai sottovalutate, sono potenti, ricche di energia e possono diventare la spinta al cambiamento che stavi cercando.

COME TROVARE LA PAROLA DELL’ ANNO

Prenditi un po’ di tempo per esplorare i tuoi pensieri, le tue emozioni, la tua realtà, i tuoi valori.

Tieni carta e penna a portata di mano. Scrivere a mano fa bene, libera la creatività.

Prova a rispondere a queste domande:

  • Quale sogno o progetto vorresti realizzare nel nuovo anno?
  • Cosa vorresti fosse sempre presente nella tua vita per i prossimi mesi?
  • Quali cambiamenti vorresti introdurre nella tua vita?
  • Di cosa vorresti proprio fare a meno nel nuovo anno?
  • Cosa invece vorresti aggiungere con gioia alle tue giornate?
  • Quali esperienze vorresti vivere?
  • Quali esperienze vorresti evitare?
  • Quali emozioni vorresti portare con te nel nuovo anno?

Rileggi ciò che hai scritto e cerchia le parole che senti più tue.

Cancella le parole che non ti risuonano.

Crea una lista delle parole che hai cerchiato.

Se mentre le stai elencando ne arrivano altre tra i tuoi pensieri, aggiungile mano a mano alla lista.

Rilassati, attendi, prenditela con calma.

Rimani in ascolto.

Evidenzia le parole che senti più tue.

Emergerà una sola parola e sarà la tua parola dell’anno.

cropped-29d32b99-d4c6-4333-a34d-53aadef25feb.jpeg

COSA FARE CON LA PAROLA DELL’ ANNO

  • Resta in ascolto della tua parola dell’anno.
  • Senti che effetto fa avere questa parola come guida.
  • Scrivila su un foglio, in grande.
  • Immaginala.
  • Soppesala nel tuo cuore.
  • Cerca le citazioni e i modi di dire che contengono la tua parola dell’anno, prendi nota delle frasi che senti tue, lasciati guidare.
  • Lavora sul campo semantico della tua parola dell’anno, cerca quali sono le parole correlate per il loro significato o per la loro radice semantica, cerca i sinonimi.
  • Prova a costruire e a scrivere delle frasi solo tue, del tutto inventate, che contengano la tua parola dell’anno.
  • Cerca sul dizionario la definizione precisa della tua parola dell’anno.
  • Se vuoi cerca la tua parola dell’anno in altre lingue e senti se quei suoni diversi da pronunciare ti si addicono oppure no.
  • Scrivi la tua parola dell’anno sulla prima pagina del tuo diario, della tua agenda o sul calendario nuovo.
  • Annuncia la tua parola dell’anno al mondo oppure tienila segreta tutta per te.

HAI TROVATO LA TUA PAROLA DELL’ ANNO?

Lascia un commento per condividere la tua parola dell’anno o come vorresti utilizzarla.

Se hai fatto l’esercizio per trovare la parola dell’anno raccontami pure come è andata, lascia un commento o scrivimi qui.

E se vuoi iniziare l’anno con un percorso speciale, ricorda che Crisalide è qui per te e che è il momento di tirare fuori i tuoi sogni dal cassetto.

Con gioia e gratitudine,

Marta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.