Pensando al futuro di mio figlio

Quando penso al futuro di mio figlio si crea nella mia mente un immagine ideale: un mondo multiculturale dove sia facile spostarsi da un Paese all’altro per motivi di svago, formazione e lavoro, nel rispetto dei popoli e dei singoli individui e senza temere discriminazioni.

Pensi sia un sogno impossibile?

Dal mio punto di vista noi, che in questo momento siamo i genitori degli adulti di un domani non così lontano, abbiamo la responsabilità di preparare bene il terreno a partire dall’educazione dei nostri figli e dalla loro formazione e istruzione.

Una formazione e educazione al rispetto degli altri deve nascere in famiglia in modo che, quando i bambini cominceranno la scuola, avranno già un’idea di ciò che significa rispettare le altre persone, ognuna con le proprie caratteristiche, ognuna con le proprie origini, la propria lingua e cultura.

La scuola attuale è già multietnica e forse in futuro lo sarà sempre di più.

Un modo per affacciarsi fin da piccoli in un mondo multiculturale è imparare una nuova lingua.

In questo momento la lingua che aiuta a facilitare la comunicazione in tutto il mondo è l’inglese.

È una lingua che sin da ora noi adulti abbiamo bisogno di conoscere bene per viaggiare senza problemi e per avere più opportunità di lavoro.

L’inglese è un dono che possiamo fare ai nostri figli sin da piccoli, quando il loro cervello è pronto ad assorbire le novità come una spugna. I suoni e le parole di una lingua straniera sono davvero una novità bella e utile per i bambini.

Ho deciso di supportare un progetto che aiuta i bambini ad imparare l’inglese in modo ludico e divertente, comodamente da casa propria e con un intervento minimo da parte dei genitori.

Il progetto Kokoro Lingua permette ai bambini di imparare l’inglese in modo interattivo da altri bambini madrelingua grazie a brevi video coinvolgenti che avvicinano ai suoni, alle parole e alla gestualità di una nuova lingua da apprendere.

I corsi di inglese per bambini di Kokoro Lingua sono consigliati per i più piccoli, dai 3 ai 7 anni.

Sono stati ideati da esperti di linguistica e del metodo Montessori.

E sono ricchi di spunti di apprendimento divertenti ed efficaci, adatti all’età di bambini che non vanno ancora a scuola e dunque ben lontani dalla classica impostazione scolastica.

In particolare, non c’è un percorso da rispettare, il bambino imparerà al suo ritmo. Il suo apprendimento passa per il corpo e il movimento.

La proposta si appoggia anche alle nuove scoperte delle neuroscienze che hanno dimostrato come l’emozione e l’intuizione siano fattori essenziali per l’assimilazione dei vocaboli.

I genitori potranno seguire i bambini durante il percorso anche se non conoscono bene l’inglese o non hanno un accento perfetto.

Questa può diventare davvero una bella occasione di condivisione e di apprendimento anche per gli adulti.

I video che compongono il cuore del corso sono di breve durata e sono animati da bambini madrelingua. Non sono video da guardare passivamente: invitano al gioco, al movimento e alla conversazione.

Il mio invito per i genitori è di scoprire come aiutare i propri figli ad imparare bene l’inglese scegliendo l’abbonamento che fa per loro.

È disponibile una prova gratuita.

In più, durante il mese di marzo, Kokoro Lingua regala, per ogni abbonamento acquistato, un secondo abbonamento ad amici della persona che ha eseguito l’acquisto e un terzo abbonamento ad una famiglia in difficoltà.

Sono davvero entusiasta di questa iniziativa in grado di portare l’inglese in famiglia come se fosse un gioco, perché da mamma so bene che i bambini piccoli apprendono proprio giocando.

L’inglese facile e divertente per i tuoi bambini ti aspetta qui.

Una proposta solidale

Kokoro Lingua ha avviato un’iniziativa di solidarietà dedicata ai bambini che in questo periodo sono a casa da scuola per via dell’epidemia COVID-19.

Fino al 15 aprile Kokoro Lingua ha deciso di:

  • Regalare i primi 4 video del programma di inglese, per permettere a tutti i bambini di continuare ad imparare cose nuove anche da casa. Qui trovi i video in regalo.
  • Regalare un abbonamento ad una famiglia o scuola in difficoltà, come sempre, per ogni abbonamento acquistato. Gli strumenti migliori devono essere condivisi con tutti. Qui puoi scoprire i programmi dedicati all’inglese per bambini.

Questa proposta è valida per tutte le famiglie e tutte le scuole per trasformare questo momento di crisi in un momento di gioia.

Per maggiori informazioni puoi visitare il sito web di Kokoro Lingua.

Marta Albè

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.