mindfulness

Cinque minuti di gratitudine

Oggi ti suggerisco una pratica di gratitudine che può aiutarti a concludere la giornata con dolcezza e gentilezza.

Puoi chiudere gli occhi, restare in ascolto del tuo respiro e rilasciare le tensioni che si sono accumulate durante la giornata.

Puoi finalmente dedicarti un po’ di tempo e rilassarti.

Credo che praticare la gratitudine sia un aiuto prezioso per concludere qualsiasi giornata, perfetta o imperfetta.

L’importante è che tu riesca a fermarti cinque minuti per un momento di ascolto e riflessione.

Meriti davvero un momento solo per te.

Lo farai questa sera?

Ora ti spiego nei dettagli la breve pratica di gratitudine che voglio proporti oggi.

  • Ti invito a sederti comodamente e a chiudere gli occhi con dolcezza, rilassa i muscoli del viso.
  • Usa il respiro per ancorarti al momento presente. Prova a distaccare la mente dagli impegni della vita quotidiana, ascolta il tuo respiro o una sensazione che provi nel corpo e inizia a focalizzarti sulla gratitudine.
  • Ora focalizzati sul senso della vista e richiama alla mente una scena della tua giornata o della tua vita in cui hai provato gratitudine.
  • Poi lascia entrare in gioco l’olfatto e prova a richiamare un profumo che ti ricorda un momento di gratitudine della tua giornata o della tua vita.
  • Quindi con dolcezza sposta la tua attenzione all’udito e ai suoni che puoi sentire in questo momento e cerca di capire se a qualcuno di questi suoni puoi associare un motivo di gratitudine. Magari senti il tuo gatto che sta facendo le fusa o le risate dei bambini che stanno giocando felici. 
  • Puoi provare semplicemente gratitudine per la possibilità di utilizzare senza problemi la tua vista, il tuo udito, il tuo olfatto e tutti i tuoi cinque sensi in questo momento della tua vita, non tutti stanno avendo la tua stessa fortuna.
  • Con gentilezza apri gli occhi e guardati intorno, nota gli oggetti che sono attorno a te e esprimi gratitudine perché in questo momento sono presenti nella tua vita e ti aiutano in tanti modi nelle tue giornate.
  • Infine, rivolgi la tua gratitudine alle persone che ti sono state d’aiuto oggi, anche senza rendersene conto, e ringraziati per aver trovato uno spazio di gratitudine da dedicarti, anche se si è trattato di una giornata difficile. 

Hai notato come una breve pratica di gratitudine può aiutarti a cambiare prospettiva?

Se può esserti d’aiuto, a conclusione della pratica puoi appuntare i tuoi pensieri nel tuo diario della gratitudine.

Ti consiglio di sperimentare questa pratica di gratitudine prima di andare a dormire, così potrà entrare a fare parte della tua routine della sera.

Poi scrivimi o lascia un commento per raccontarmi come è andata. 

Marta Albè

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.