crescita personale

Maneggiare con cura

Conosci l’arte del kintsugi?

Kintsugi in giapponese significa riparare con l’oro, oppure con l’argento o con una lacca che contiene polveri di metalli preziosi.

L’arte del kintsugi viene spesso utilizzata come simbolo e metafora di resilienza.

In concreto, si tratta dell’arte di riparare le ceramiche andate in frantumi in modo da renderle preziose e uniche.

Un piatto di ceramica andato in pezzi non avrebbe più alcun valore se non venisse riparato.

La riparazione con l’arte del kintsugi lo rende un oggetto di valore e restituisce alla ceramica la sua totale dignità.

Perché gettare quando si può riparare, impreziosire, trasformare in qualcosa di nuovo e prezioso un oggetto rotto?

Vale per la vita concreta e vale per la vita interiore.

È dalle crepe e dalle imperfezioni che filtra la luce.

Così quando andiamo in pezzi, possiamo ricostruirci e rinnovarci: un ciclo si conclude, rinasciamo, qualcosa di nuovo ci attende e possiamo essere come delle fenici o come delle ceramiche giapponesi che vengono riparate con l’oro.

Nessuno le aveva mai notate per il loro reale valore prima della rottura e della riparazione.

Poi qualcosa è accaduto.

Qualcuno (o la vita stessa) ha dimenticato la regola fondamentale del maneggiare con cura.

Qualcosa si è spezzato.

Qualcosa è stato ricostruito ad arte.

Ecco la metafora della resilienza ed ecco la rinascita come capacità di ricominciare da capo più forti di prima.

Quante volte la vita ti ha offerto la possibilità di ricominciare tutto da capo?

Cosa hai fatto poi e cosa è cambiato in te?

La tecnica del kintsugi permette di ottenere degli oggetti preziosi sia dal punto di vista economico sia da quello artistico.

Ogni ceramica riparata presenta un diverso intreccio di linee dorate unico ed irripetibile per via della casualità con cui la ceramica può frantumarsi.

L’idea alla base di questa arte è che dall’imperfezione e da una ferita possa nascere una forma ancora maggiore di perfezione estetica e interiore.

Le ceramiche ricostruite acquistano un nuovo valore grazie ai metalli preziosi.

Quali sono i talenti che come metalli preziosi possono aiutarti a ricostruirti e a rinnovarti?

Quell’oro prezioso che si nasconde dentro di te quale valore ti comunica?

Non sempre la vita è facile, non sempre la regola del maneggiare con cura viene rispettata.

Ma quando qualcosa si rompe, esiste la possibilità di ricostruirla e di donarle un nuovo valore.

D’ora in poi lo ricorderò sempre e spero che lo farai anche tu.

Marta Albè

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.