crescita personale

Quattro domande per una vita più semplice

Oggi ho pensato per te a quattro domande che possano aiutarti ad avere una vita più semplice e a definire meglio le tue priorità.

Forse anche tu all’inizio di ogni anno provi a definire degli obiettivi da raggiungere e alcune cose che ti piacerebbe fare per vivere meglio, ma poi i buoni propositi rimangono in un angolo, mentre i mesi passano e ad un certo punto ti sembra di aver perso la bussola della tua vita.

Ti capisco benissimo, perché succede ogni volta anche a me di perdermi, però a poco a poco sto provando a comprendere come ritrovarmi e come recuperare quel briciolo di felicità sperduto chissà dove.

La strategia che ho pensato per te (e per me innanzitutto) consiste nel provare a fermarti di tanto in tanto e rispondere alle domande che sto per presentarti.

Sono domande che ti accompagnano durante la tua giornata o in alcuni snodi della tua vita e magari possono aiutare anche te come fanno con me.

Niente di così complicato, solo un modo per provare a fare il punto della situazione in questo momento, come ti senti e cosa ti aspetti nella tua normale vita quotidiana, alla fine di una giornata facile o difficile.

Cosa ti rende felice?

Può sembrare una domanda ovvia ma non lo è per nulla, perché purtroppo il più delle volte la risposta viene data in modo superficiale, senza scavare un minimo in profondità.

Eppure, se non hai ancora ben compreso cosa ti rende felice, come puoi dare alla tua vita la direzione che desideri davvero?

La direzione da percorrere per raggiungere la felicità deve avere senso per te e in qualche modo dovrebbe arricchire la tua vita in modo positivo e non renderla ancora più pesante e complicata.

Se senti di non essere sulla strada giusta in questo momento, pensa a cosa ti rende felice e a come puoi arricchire la tua vita di attimi gioiosi.

La tua vita quotidiana segue le tue priorità?

Rispondere a questa domanda richiede una certa attenzione, perché potrebbe esistere un problema di fondo.

Forse in questo momento hai dimenticato quali siano le priorità nella tua vita in senso lato e nella tua quotidianità.

Potresti sentirti del tutto senza organizzazione e senza scopo proprio perché stai dimenticando di stabilire delle priorità, cioè non sai più cosa conta davvero nella tua vita e come cominciare la tua giornata dalle cose davvero importanti.

Di conseguenza, ti sembra di perdere tempo e di non concludere mai nulla.

Scrivi la tua lista delle priorità e poi rileggila ogni mattina e modificala, se necessario.

Poi prova a seguirla e inizia a notare se ci sono dei cambiamenti.

Come ti senti alla fine della giornata?

Questa domanda può apparire inusuale, eppure anche tu sai che le giornate non sono tutte uguali.

Alcune volte la tua energia dura fino alla sera, mentre altre volte senti di avere le pile scariche molto prima, perché magari hai vissuto una giornata intensa.

Poco prima di addormentarti puoi fermarti a riflettere su come è andata la tua giornata, su quali aspetti puoi accogliere con gioia e su quali sono le cose che avresti fatto diversamente o che ti piacerebbe modificare in futuro.

Fare pace con la tua vita quotidiana prima di addormentarti potrebbe anche aiutarti a riposare meglio.

Posso dirti che a me accade proprio così e spero che questo piccolo suggerimento possa esserti d’aiuto.

Dove va a finire il tuo tempo?

Il tempo è la risorsa più preziosa che hai e sprecarlo in attività del tutto inutili non è mai una buona idea.

Puoi provare a passare in rassegna la tua giornata tipo e capire se sono presenti delle attività che ti rubano tanto tempo anche se non sono delle priorità.

Magari nella tua lista delle cose da fare c’è qualcosa da modificare o magari ci sono dei veri e propri buchi neri di tempo perso da eliminare.

Inizia dunque a capire quali potrebbero essere le tue strategie salva tempo e ricorda che possono riguardare alcune cose molto semplici da migliorare.

Ad esempio, invece di disperarti ogni sera perché non sai cosa preparare per cena, crea un bel menù settimanale con una lista della spesa mirata.

Così ogni cena potrà essere squisita perché non rimarrai mai senza gli ingredienti per i tuoi piatti preferiti e perché avrai il tempo che ti occorre per prepararla con cura.

Nei prossimi giorni ti invito a prenderti cura di te, delle tue priorità e del tuo tempo provando a rispondere a queste quattro domande per migliorare la tua vita.

Poi scrivimi per raccontarmi cosa è cambiato.

Scegli il percorso che fa per te per una vita più semplice e serena.

Marta Albè

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.