Magrapolvere

Un racconto capace di trasportarti nei ricordi e di aiutarti a rimettere in ordine le priorità della tua vita per comprendere finalmente cosa è davvero importante per te e per il tuo futuro. 

La lettura è uno dei piaceri della vita che ti permette di prenderti una pausa e di lasciarti trasportare dalla fantasia e dall’immaginazione. Il formato tipico del racconto ti permette di dedicarti alla lettura anche quando credi di non avere mai abbastanza tempo per farlo.

Per questo motivo – e non solo – amo i racconti e così ho deciso di condividere con i miei lettori questa preziosa storia digitale capace di parlare a diverse generazioni. Il mondo cambia e la narrazione si adatta ai tempi. Come autrice ho deciso in questo caso di fare altrettanto. 

Se amavi scrivere lettere e da tempo sogni di riceverne di nuovo una ma l’attesa ti sembra ormai vana, credo di aver scritto davvero il racconto che fa per te. 

Un racconto vivido nelle immagini e non autobiografico che spero davvero possa parlare a molte persone, incantarle, condurle per mano verso una nuova visione della vita.

Magrapolvere è il racconto di un viaggio interiore alla riscoperta della vita e del suo significato. È un invito a ricreare un legame positivo con il proprio passato per riuscire ad affrontare il presente e il futuro con coraggio ed equilibrio. È un regno fatato, un paesaggio verde, incontaminato, ma non così difficile da raggiungere. È una lettera che non potrà essere letta dal suo destinatario, è un diario che permette a un grido di rabbia e dolore di trasformarsi in una voce sottile.

Marta Albè è nata il 3 giugno 1983. Si è laureata in Lingue e letterature straniere presso l’Università degli Studi di Milano. Vive in provincia di Milano con un marito appassionato di musica, un bimbo coccolone e un gatto rosso.

Anno: 2019 | Formato: PDF | Pagine: 48 | Euro: 10

Se preferisci acquistare tramite bonifico o postepay scrivimi qui così potrò inviarti i dati che ti occorrono.