natura

La tarda estate

Siamo in un periodo dell’anno speciale, un momento in cui la natura si prepara al cambiamento e alla trasformazione.

Il passaggio dall’estate all’autunno è lento e ciclico e lo vedremo progredire nel corso delle prossime settimane.

Non esiste un taglio netto tra la fine dell’estate e l’arrivo dell’autunno e per questo motivo il mio desiderio più forte per vivere bene la stagione di passaggio è uscire dalla retorica dei nuovi inizi.

Continua a leggere

Standard
viaggi

Una gita fuori programma

Sto riscoprendo il piacere di partire senza fare programmi in questo agosto soleggiato in cui di tanto in tanto comincia a insinuarsi finalmente la pioggia, che spero possa portare momenti di ristoro e di rigenerazione nel mondo naturale.

Così con la mia piccola famiglia sono partita per un Ferragosto fuori programma, scegliendo la meta all’ultimo minuto e preparando gli zaini con lo stretto necessario.

Che poi significa portare con sé le scarpe giuste e ciò che occorre per un pic-nic frugale con riso freddo, frutta fresca e panini.

Continua a leggere

Standard
consapevolezza

Una profonda connessione con la natura

Il primo passo per realizzare una profonda connessione con la natura è ricordare che ne sei parte.

Non sei un’entità separata dalla natura, perché i suoi stessi elementi fanno parte di te: pensa all’acqua, all’aria, ai minerali e a tutti gli elementi naturali che in qualche modo sono parte di te o con i quali sei direttamente a contatto ogni giorno.

Ciò che puoi ammirare al di fuori di te in una piccola o grande percentuale fa parte anche di te e, se ci pensi bene, puoi ricordare che oltre la metà del nostro peso corporeo è costituita da acqua.

Continua a leggere

Standard
meditazione

Meditazione dei pensieri come nuvole

Quando mediti, puoi immaginare che i tuoi pensieri siano come nuvole che scorrono nel cielo.  

Le nuvole sono passeggere, vanno e vengono, cambiano forma, proprio come i pensieri che compaiono nella tua mente durante la meditazione

Dato che i pensieri sono fugaci e mutevoli esattamente come le nuvole, è inutile aggrapparsi ad essi o inseguirli, tentare di scacciarli, bloccarli o annullarli. 

Come dovresti comportarti con i pensieri durante la meditazione?

Ora ti spiego tutto.

Continua a leggere

Standard